Melania Nucifora

  

 

Melania Nucifora

Melania Nucifora (Catania, 1973), PhD in Histoire et civilisation presso il Centre de Recherches Historiques dell’Ecole de Hautes Etudes en Sciences Sociales (CRH-EHESS, Paris) è attualmente (marzo 2018) fellow researcher presso lo stesso istituto. 

Laureata presso l’IUAV di Venezia con indirizzo di studi urbani e territoriali, ha presto orientato i suoi studi nell’ambito della storia urbana e ambientale, con attenzione al rapporto spazio/società come variabile chiave nella ricerca storica. Nel 2000 ha conseguito il Master in Storia e Analisi del Territorio alla Scuola Superiore per la Formazione d’Eccellenza dell’Università di Catania in partenariato con l’EHESS-Paris e nel 2001 si è specializzata nel settore ambientale attraverso il Corso di alta formazione in campo ambientale del Formez PA in partenariato con l’Università Federico II di Napoli, il Ministero dell’Ambiente e la Commissione Europea – DG Ambiente. Dal 2001 al 2004 ha lavorato come esperto presso il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio - Dipartimento Ricerca e Sviluppo sostenibile.

Dal 2005 al 2014 ha svolto continuativamente attività di ricerca storica presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Catania. Le sue ricerche vertono su temi di storia delle politiche comunitarie, storia urbana e ambientale, storia del patrimonio culturale, con particolare riferimento all’età contemporanea e alla dimensione europea. Per conto dell’Università di Catania - Facoltà di Lettere e Filosofia, ha ricoperto l’incarico di ricercatore senior, nell’ambito del Programma di Cooperazione Transfrontaliera INTERREG IIIA Italia-Malta, sul tema delle identità culturali locali. Vincitrice di finanziamento nell’ambito del Programma Promozione della ricerca 2005 del CNR, ha sviluppato studi di storia del paesaggio agrario siciliano tra Ottocento e Novecento confluiti in un lavoro monografico (M. Nucifora, Il paesaggio della storia, Officina degli studi medievali, Palermo, 2011). Recentemente i suoi interessi di ricerca si sono concentrati sul conflitto fra sviluppo e tutela con particolare riferimento al secondo Novecento.

È stata docente a contratto di Storia della città e del territorio presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Catania per gli anni accademici 2002/03 e 2003/04 e dal 2002 al 2009 presso il Corso di Laurea in Scienze dei Beni Culturali della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Catania. Attualmente insegna Storia urbana e Storia delle politiche comunitarie presso il  Master internazionale Erasmus+ “European Territories. Identity and Development” (TEMA) del Dipartimento di Scienze Umanistiche, in consorzio con l’Eotvos Lorànd University di Budapest, l’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi, la Charles University di Praga.

È Adjoint Scientific Manager del Master TEMA e componente del Direttivo dell’Istituto siciliano per la storia dell'Italia contemporanea “Carmelo Salanitro” (ISSICO). È membro della Società Italiana per lo Studio della Storia Contemporanea (SISSCO) e dell’Associazione Italiana di Storia Urbana (AISU). Ha coordinato, per conto della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Catania, diversi progetti di ricerca applicata in convenzione con enti pubblici e privati (Distretto Taormina Etna, Parco dei Nebrodi, Fondazione per il Sud, Fondazione Vodafone, Comune di Catania).

Principali pubblicazioni di ricerca:

NUCIFORA, M., Governare la crescita urbana. Amministrazioni, burocrazie, urbanisti a Catania tra età liberale e anni Settanta del Novecento, Bonanno, Catania 2011.  

NUCIFORA, M., Il paesaggio della storia. Patrimonio, identità, territorio nella Sicilia sud orientale, Bonanno, Catania 2008, 2011.

NUCIFORA, M., Il conflitto fra sviluppo e salvaguardia del patrimonio culturale. Siracusa tra la ricostruzione e il declino industriale (1945-1976), Franco Angeli, Milano 2018.

Pubblicazioni recenti:

Nucifora, M., Protection of Cultural Heritage and Urban Development. Catania and Syracuse in the Seventies: A Comparative Approach, in M. Baumeister, B. Bonomo, D. Schott (eds.), Cities contested : urban politics, heritage, and social movements in Italy and West Germany in the 1970s , Frankfurt ; New York : Campus Verlag, 2017, pp. 249-273.

Nucifora, M., The Heritage Building Process in the Val di Noto Unesco site, in «Città e Storia», 01, 2016, monographic number dedicated to Use of History in the Making of Cultural Heritage, edited by G. Sonkoly, pp. 77-90.       

English Version