previous next

Home

Il Centro Studi Interdipartimentale (Integrated Research Team) Territorio, Sviluppo e Ambiente nasce per iniziativa di alcuni docenti dell’Università degli Studi di Catania.

Il Centro si rivolge alle ricadute ambientali e territoriali dell’industrializzazione, affrontate negli aspetti etici, giuridici, economici, storici, geografici, sociologici, urbanistici e sanitari. 

L’area di interesse specifico è il Mezzogiorno, in cui la presenza degli insediamenti industriali: a) ha profondamente trasformato ampi spazi del territorio, ridefinendo i rapporti tra le città e le aree rurali e ridisegnando i paesaggi di intere regioni; b) ha alterato gli equilibri ecologici e l’uso delle risorse (acqua, suolo, aria), determinando emergenze sanitarie ed epidemiologiche e generando conflitti giuridici e sociali; c) ha posto problemi etici e filosofici sulla sostenibilità dello sviluppo.

Il Centro è stato istituito con d.r. numero 1491 del 4 aprile 2014

Lo Statuto